RAPID FIRE | Book Tag!

Immagine presa dal blog "Hora da Leitura"

Immagine presa dal blog “Hora da Leitura”

Buuuuonasera, carissimi lettori!

Un sacco di tempo fa, sono stata taggata da Il nostro angolo dei sogni per fare il Rapid Fire Book Tag, e, visto che non ne proponevo uno da un bel po’, ho pensato di rispondere a questo qui!
Siete pronti? Partiamo subito!

ghirigoro

aab6f2dc557eac416202846a75655342– E-book o cartaceo?

Nonostante il fatto che, da moltissimo tempo, ormai, io trascorra davvero tanti momenti più che soddisfacenti in dolce compagnia di Kobo (sì, il mio fidato Kobo si chiama Kobo. Molto originale, lo so bene!), non riuscirò mai e poi mai a preferire il digitale a un’edizione cartacea. Nope.

 

– Brossura o Rilegato ?

Come per la prima domanda, non ho alcun dubbio a riguardo: rilegato tutta la vita.

– Shopping online o in libreria?

Per quanto io ami passare del tempo in libreria, e, di conseguenza, ammirare, annusare e toccare con mano i libri che mi circondato, non posso negare essendo una persona che acquista un bel numero di libri al mese di cedere al fascino degli sconti online.

– Trilogie o serie?

Mmm… direi trilogie, ma, se le serie sono ben scritte e, soprattutto, se mi affeziono molto ai personaggi, più libri ho a disposizione, meglio è!

Eroi o cattivi?

Tranne qualche raro libro (per esempio, la trilogia di The Young Elites di Marie Lu), decisamente eroi.

Un libro che vorresti lo leggessero tutti? 

Mmm… giusto per non rispondere per l’ennesima volta con IT di Stephen King, vorrei che tutti leggessero La verità sul caso Harry Quebert di Joël Dicker. Bello, bello, bellissimo.

92c95a6eb19d5c2fb23e92dc3a5dcb82L’ultimo libro letto?

Le vergini suicide di Jeffrey Eugenides. Una meraviglia. Se non l’avete ancora fatto, leggetelo al più presto!

L’ultimo libro acquistato?

Sono quasi certa che il mio acquisto più recente sia Six of Crows di Leigh Bardugo.

Libri usati si o no?

Assolutamente sì! Non avete idea di quanti dei miei libri provengano dai mercati dell’usato.

Il nome dei primi tre libri che ti vengono in mente. 

Una stanza piena di gente di Daniel Keyes.
Persuasione di Jane Austen.
Aspettando Bojangles di Olivier Bourdeaut.

Un libro che ti ha fatto piangere e ridere allo stesso tempo? 

Senza dubbio, un libro che mi ha fatto piangere e ridere allo stesso tempo è Melody di Sharon M. Draper. Anche questo, se non l’avete ancora letto, rimediate quanto prima!

e070bf0295eb8aee091e1da7d5c184b4Mondo reale o fantastico?

Va detto che vado molto a periodi, in realtà. Ultimamente, preferisco immergermi in libri ambientati all’interno del mondo reale. Vediamo quanto dura.

 

Un film o telefilm che hai preferito al libro? 

Decisamente Noi siamo infinito, la pellicola ispirata dall’omonimo romanzo di Stephen Chbosky.

Giudichi un libro dalla copertina?

No, in tutta sincerità, è un aspetto che mi interessa relativamente poco.

harry

Dal momento che sono rimasta un po’ indietro, per quanto riguarda i booktag, faccio qualche nomina un po’ a caso. Sicuramente, lo avrete già fatto, quindi, in caso, ignoratemi pure!

Every book has its history
And I believe in a book again
Scheggia tra le pagine
The Ink Spell 

Alla prossima e buone letture, Clarissa

Lascia una recensione

Lasciaci il tuo parere!

avatar
wpDiscuz