Libri che non ho intenzione di leggere #4!

Buongiorno a tutti e buon sabato, miei cari lettori!
Oggi, dopo decisamente troppo tempo, torno a parlarvi di quei libri che, per un motivo o per un altro, non ho la minima voglia di leggere. Ma non perdiamo tempo, iniziamo subito: ecco a voi, alcuni fra i libri che non ho intenzione di leggere.

Lo so, lo so, lo so: la mia opinione è estremamente impopolare, ma che ci posso fare? E niente, con questa rima spicciola, volevo dirvi che, tra i libri che non ho intenzione di leggere, c’è Norwegian Wood di Murakami. Non saprei dirvi la motivazione esatta che mi ha portata a fare questa scelta, so solo che, ogni volta che me lo ritrovo davanti, mi giro dall’altra parte. Spero che non me ne vogliate, se si tratta di uno dei vostri libri preferiti.

Visto che ormai ci siamo, tanto per continuare a sparare opinioni impopolari, un altro dei libri a cui non ho la minima intenzione di approcciarmi è l’ormai più che chiacchierato Carve the mark di Veronica Roth. Se inizialmente avevo potuto avere un minimo di interesse a riguardo, giunti a metà marzo, è del tutto scemato: ora, semplicemente, non ne ho voglia e, in tutta sincerità, dubito fortemente che ne avrò, in futuro.

Dal momento che ho dovuto letteralmente costringere me stessa a portare a termine i suoi due predecessori, non posso proprio non inserire in questa classifica anche The Fate of the Tearling, il terzo e ultimo volume della trilogia fantasy nata dalla penna di Erika Johansen. So, anche in questo caso, di andare controcorrente, ma non ho voglia di sprecare il mio tempo in pessime letture. E, posso dirlo? In confronto alle prime due, pure la copertina è pessima.

Se seguite il blog da un po’ di tempo, sapete quanto io sia rimasta delusa da Half Bad di Sally Green, quindi, non sarete sorpresi di trovare anche Half Wild in questa classifica, il secondo volume della trilogia. Sì, è vero, qualche mese fa avevo detto che, quasi sicuramente, avrei portato a termine la serie, ma la verità è che, più vado avanti e più mi passa la voglia di scoprire cosa accadrà nei prossimi volumi. Sì, passo.

Per concludere questo quarto appuntamento, un altro dei libri che non intendo leggere è Cent’anni di solitudine di Gabriel García Márquez. Anche qui, sono ben consapevole di quanto il libro in questione sia universalmente amato, ma, a me, proprio non attira. Non lo so, magari, più avanti, cambierò idea, ma, per ora, ne sono piuttosto convinta.

So di essere andata davvero controcorrente, in questo quarto appuntamento, quindi, fatemi sapere se non siete d’accordo con me: sono sempre curiosissima di conoscere le vostre opinioni.
Alla prossima e buone letture, 

Ordina per:   più nuovi | più vecchi | più votati
Scheggia
Ospite

Ahahah bellissimo! Su Cent’anni di solitudine ti do ragione. The fate of the tearling spero di leggerlo… ho i primi due volumi di questa serie e il primo dovrei leggerlo questo mese. Speriamo bene!

QuestioneDiLibri
Ospite

Aspetto di sapere cosa ne pensi della trilogia della Johansen, allora! 🙂

wpDiscuz