AUTORI EMERGENTI | Littlefrancy & Adriana Pitacco

Buongiorno a tutti e buon fine settimana, lettori!
Oggi, vi segnalo due autori emergenti: Littlefrancy e Adriana Pitacco. 🙂

51db2BEm-2L._SX318_BO1,204,203,200_Innamorato di un Principe è la storia di Jay Handers, un giornalista che si è trasferito nell’immaginario stato di Luanda per lavorare nella rivista di gossip “Scoop Time”, ma il suo lavoro è in pericolo e solo un’intervista con il principe Henry può salvarlo dal licenziamento. Il principe,però, è un ribelle nato e non sarà così facile convincerlo a farsi intervistare di sua spontanea volontà, nonostante l’obbligo da parte della nonna, la Regina Therese. Henry ne farà vedere di tutti i colori a Jay, il quale è disposto a fare di tutto pur di salvare il suo lavoro e lo inizia a seguire come un’ombra. Quello che sembra nascere come un rapporto forzato, pian piano, è destinato a trasformarsi in qualcos’altro, qualcosa che il principe non si sarebbe mai aspettato. Prima di fare i conti con i suoi veri sentimenti per Jay, Henry dovrà assistere allo spietato corteggiamento da parte di suo cugino, l’affascinante Duca Thomas, al giornalista… Le cose si complicheranno sempre di più!

SCHEDA

Titolo: Innamorato di un Principe
Autore: Littlefrancy
Prezzo: Euro 2.99 (ebook)
Pagine: 512
Casa Editrice: Self-Publishing

ghirigoro

 

coverSandra è ormai giunta alla fine dei suoi giorni, lo sa. Il cancro la sta bramosamente sradicando dalla vita. L’unico desiderio che le rimane è quello di raccontare all’eterna compagna che la sta attendendo, la morte, il racconto di Sergio, l’unico uomo che riuscì ad amare, in grado di farle raggiungere le piramidi dell’esistenza. Comprendendo la sua rapida fine si trasforma in un’abile narratrice pronta a cimentarsi nell’arte del racconto, mentre la morte in trepida attesa l’ ascolta. L’affresco della memoria prende forma dal momento in cui Sergio, brillante psichiatra in carriera,decide di lasciare l’Italia per accettare un incarico nell’ospedale psichiatrico di Losanna. Sergio intuisce sin da subito che da quel momento avrebbe dovuto scontrarsi con una rigida e degenerata impostazione della psichiatria , secondo la quale il compito prioritario del medico consiste nel contenere e annullare il paziente, nell’abolire qualsiasi suo desiderio. Folgorato dall’urlo lacerante di uomini e donne, Sergio percepisce il crescendo del loro dolore  mentre la loro lontana quotidianità sta sprofondando in una voragine senza respiro. Con l’avanzar dei giorni però egli riesce a confutare ogni idea di questa fuorviante e idolatrata psichiatria, sicuro di poter ottenere migliori risultati  tramite il dialogo con i pazienti, non vedendoli come semplici numeri o come inguaribili malati da schedare e sedare, avvertendo il disperato richiamo del loro atavico istinto di sopravvivenza. E’ convinto, così facendo, di avvicinarsi al fulcro dell’esistenza umana. S’inoltra nell’inquieta vegetazione dei loro pensieri, nei loro ricordi chiusi in un profondo oblio, nei loro isterici movimenti, in quel pianto fagocitato dalla tortura di qualche elettroshock d’ultima generazione. Il  giovane medico abolisce le violente terapie mettendo in discussione le usuali pratiche psichiatriche. Come uccelli migratori, gli ospiti del reparto migrano sulla rotta del cambiamento per ritrovare la perduta libertà.

SCHEDA

Titolo: Maledettamente
Autore: Adriana Pitacco
Prezzo: Euro 2.49 (ebook)
Pagine: 122
Casa Editrice: Lettere Animate

harryAlla prossima e buone letture, questione di libri

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Precedente Libri che non ho intenzione di leggere #1! Successivo NEWTON COMPTON EDITORI | Nuove uscite!

Lascia una recensione

Lasciaci il tuo parere!

avatar
wpDiscuz